Un perdente vincente…

Emiliano, anche se alle regionali non l’ho votato preferendogli la candidata dei Cinque Stelle, negli ultimi tempi mi piaceva, la sua campagna incentrata su un populismo democratico mi stava conquistando e avevo deciso di sostenerlo, ma poi mi è bastato essere testimone di alcune strategie che c’erano dietro la sua candidatura alle primarie da decidere all’ultimo momento di non partecipare più alla consultazione interna di un partito che tra l’altro detesto. E sono contento di averlo fatto: non solo mi sono risparmiato 2 euro, ma soprattutto non sono stato complice di una farsa il cui unico scopo era quello di rilanciare come vincente un perdente, uno clamorosamente sconfitto pochi mesi fa, ma che adesso la grande informazione presenta come un trionfatore.  Non vi ricordate cos’è successo il 4 dicembre?

18194922_10155534252882985_903364598645353126_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...